Geofisica

La nostra strumentazione geofisica rappresenta lo stato dell'arte nel campo dell'esplorazione e della diagnostica e comprende le metodologie più utili ed utilizzate in campo civile, ambientale e militare. Il tutto corredato dalla presenza di personale specializzato e di esperienza tecnico/scientifica adeguata per garantire la qualità delle nostre indagini.

Le principali metodologie di indagine utilizzati sono:

- Indagini sismiche Sia di superficie (Rifrazione, Riflessione, Tomografie, ReMi, Masw, Tromografie H/V, etc.) che in foro (Down-Hole, Up-Hole, Cross-Hole) con la possibilità di utilizzo di energizzatori a massa battente o esploditori a seconda della finalità delle indagini

- Geoelettriche Mediante esecuzione di SEV (Sondaggio Elettrico Verticale) o misure multielettrodo in qualsiasi configurazione (Wener, Schlumberger, Dip-Dip, etc) ed elaborazioni tomografiche 2d o 3d per la misura di Resistività (ricerca acqua, cavità, perdite) e Polarizzazione indotta (problematice ambientali, discariche, etc)

- Georadar Per la ricerca e mappatura dei sottoservizi, ricerca corpi interrati e problematiche ambientali, eseguiti alle frequenza più utili allo scopo e con restituzioni grafiche 2d e 3d

- Indagini non distruttive su strutture Che comprendono indagini di ogni tipo su pali di fondazione (Pit, Cross-Hole), tomografie sismiche per l'analisi non distruttiva di strutture in qualsiasi materiale (pilastri, travi, pareti e solai in legno, calcestruzzo, pietra, etc) ed indagini sismiche per la valutazione delle frequenze di sito e dell'accelerazione sismica locale in relazione alle frequenze di risonanza di fabbricati e strutture (Valutazione del fenomeno della risonanza in caso di sisma)

Per ulteriori altre esigenze, non esitate a contattarci, probabilmente abbiamo soluzioni adatte ed efficaci...